Cinque minuti di educata conversazione.

Se ci conosceste meglio sapreste che fine abbiamo fatto ultimamente. Prima, però, le brutte notizie: è gennaio. La truffa delle vacanze natalizie è che dopo non cambia un bel nulla. Ci aspettano tre mesi climaticamente uguali ai precedenti, anzi peggiori, con il sole che si spegne presto e manco ci sono più le luminarie di via Sulis a scaldarci il cuore. Gennaio, letargo dell’anima. Quando realizzate che mancano ancora sei mesi a mostrare le cosce e i bicipiti, quando vi illudete che si stia per uscire dalla stagione più buia e capite invece che è appena cominciata. Quando inizia a piovere e non vi restano più neppure le domeniche al Poetto. Dovevate saperlo, quel torrido luglio di Pasadena, che il vostro sarebbe stato un destino infelice, cari e amati lettori.

E veniamo ora alle buone notizie, o alle rivoluzionarie proposte. Eravamo in fila alla cassa di un negozio sportivo, sulle spalle una rete da beach volley nella sua lunga e pratica custodia. Un vecchietto dietro ci dice: «Cos’è, un fucile?». «Una rete da pallavolo» replichiamo noi sorridenti. «Ah no, perché ora si usano i fucili, non lo sapevate?». E così ha continuato a parlare con noi, qualche altra battuta su armi da fuoco e cose del genere, con una certa tendenza a confondere la Sardegna con l’Oregon. E insieme abbiamo avuto i nostri cinque minuti di educata conversazione. Allora perché non dovremmo fare lo stesso con ogni persona che incrociamo per strada e che sembra ispirarci una certa simpatia? Con lo spirito degli anziani in fila a una cassa, che hanno un sacco di tempo libero e di cosa accadrà domani gli importa poco. Senza tutto il rituale dei cuori su Instagram e dei mi-piace su Facebook, liberi finalmente dalle spunte blu e dal suono del cellulare. Liberi dalla paura del vaffanculo stampato in fronte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...